Lucianachevorrebbeunavitavera, non ha una vita

Cara Lucianachevorrebbeunavitavera,

ma sei scema? Vuoi un consiglio da me dicendo che

  • non sono gnocca
  • sono la sfigata del duo in cui la fica è solo la Piera (che tu tra l’altro non hai mai visto)

e in più

  • chiedi direttamente cosa farebbe la Piera a me, ma non a me cosa farei io?
  • A 16 anni ‘a me mi’???
  • ma se non hai un c***o da fare tutto il giorno in casa perché almeno non cerchi le risposte alle domande della Defabulis o come si chiama? Almeno impara qualcosa. idiota!
  • Sul disegno soprassiedo, che ti conviene.

Ma soprattutto, sta storia della taglia seconda? Sono tette o scapole anteriori?

La Piera, sei fortunata, non è qui. Sta facendo un picchetto davanti alla regione perché al 27 di Marzo non siamo ancora vaccinate e siccome i vecchi, come elegantemente ci chiami tu, rompono solo i coglioni e obbligano tutti a stare a casa (come dice il mio custode cinquantenne, mica bruscolini il giovanotto), allora adesso ha deciso che i coglioni li rompiamo per davvero a sti stronzi della regione. 

Comunque, non ho difficoltà a dirti cosa farebbe la Piera. 

La Piera probabilmente ti inviterebbe per un te, per mandarti a cacare di persona e darti un paio di calci nel culo che vecchia lo dici ad un’altra.

Se fosse in te, la Piera creerebbe un’associazione con i suoi/tuoi compagni e gli alunni di tutte le classi della sua/tua scuola (la cavalla golosa sa che con la politica nascono grandi passioni) e definirebbe una fitta agenda di incontri bisettimanali online (così i genitori sono contenti e il platonico* è sempre la base delle grandi passioni)  con l’obiettivo di porre le basi per un’azione di tipo gestionale/sovversivo/costruttivo: le pagelle ai professori per impegno – didattica – metodologia – apprendimento erogato e comportamento con esempi e anche report scritti dove necessario.

Una volta pronte le pagelle e i report per evidenziare professori troppo riottosi o particolarmente perdenti,  scriverebbe una lettera al preside, in c.c. al corriere della sera (la repubblica fa un poco schifo in sto periodo) e a vanity fair con allegate pagelle professori e un tema a caso sul momento difficile e il mio corpo che cambia bla bla bla bla per poi dare il colpo finale con sit in davanti la scuola con tanto di tende, sacchi a pelo (capisci a me?).

Ed ecco invece, cosa farai tu: 

  1. piangerai
  2. scriverai nel tuo diario che sei sola e triste 
  3. piangerai
  4. aspetterai che finisca la dad 
  5. comprerai reggiseni online e sbaglierai la taglia
  6. scapperai di casa per andare a un c***o di stupido rave sui navigli (che lo rifaranno, i dementi, ne sono certa: gli idioti sono sempre sulla cresta dell’onda) e verrai messa a punizione a vita. Pure quando saremo bianchi tu sarai in punizione
  7. lascerai la scuola e aprirai una panetteria e tua madre racconterà a tutti i parenti che è stato grazie a lei se hai capito davvero cosa ami fare.

E sai perché? Perché per cambiare le cose, bisogna cambiarle e tu non lo sai fare, tu ti stai allenando a rimane immobile e piangerti addosso.

Comunque quella fica tra le due di fatto, sono io. 

Nella viva speranza che tu non ci scriva più, la Franca 

(la Piera non ti saluta, te lo dico io che la conosco)

2 pensieri riguardo “Lucianachevorrebbeunavitavera, non ha una vita

  1. Ammirato da cotanta lucidità e risolutezza (dico sul serio, che il sarcasmo non mi appartiene), vi terrò presenti per preziosi consigli da richiedervi non appena riuscirò ad inquadrare compiutamente i miei svariati problemi.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: